spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Coop Mercatale, Barberino Val d’Elsa e San Donato in Poggio: nuove divise e tante novità

    Nuovo look per i dipendenti della cooperativa con negozi nei tre pasi chiantigiani. A Novembre prodotti umbri, a dicembre dal Trentino. A breve iniziativa "October Fest"

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – La cooperativa di Mercatale si veste di un nuovo look: a partire da oggi, sabato 25 settembre tutti i dipendenti avranno nuove divise da lavoro, con nuovi colori e personalizzazioni.

    Per festeggiare questo piccolo ma particolare cambiamento tutti i dipendenti si sono ritrovati a festeggiare, alle 20.30 davanti al negozio di Mercatale, per una foto di gruppo e per brindare insieme.

    Con l’occasione la Cooperativa vuole comunicare le iniziative che ha previsto per il prossimo periodo fino al Natale.

    La scelta di voler distinguere i tre punti vendita di Mercatale, di San Donato Poggio e Barberino Val d’Elsa, ha visto la cooperativa impegnata nell’acquisto di prodotti del territorio toscano andando a selezionare le realtà dei piccoli produttori, ma non solo.

    Infatti, dopo l’apprezzamento riscosso sulla vendita dei prodotti provenienti dalla Sardegna del febbraio scorso, la cooperativa ha deciso di proseguire il viaggio nelle regioni italiane.

    A novembre saranno in vendita i prodotti provenienti dall’Umbria, scelti e selezionati per la bontà e l’alta qualità. Troverete inoltre i pregiati prodotti di Norcia sapendo che nel loro acquisto si aiutano gli abitanti dei paesi che ancora soffrono le conseguenze del terremoto del 2016.

    A dicembre, invece, la scelta di portare un’altro pezzetto d’Italia, da far gustare a clienti e soci, ricade sul Trentino Alto Adige, con articoli di gastronomia e articoli di Natale, scelti direttamente dai produttori del luogo.

    A breve, per la durata dell’iniziativa “October Fest”, al rinomato reparto macelleria vi stuzzicheranno hamburgher, stinchi e molto altro, tutto appositamente preparato per l’abbinamento con le birre che arriveranno.

    Sarà una stagione da leccarsi i baffi insomma.

    Per aiutare chi lavora nella propria cucina, da ottobre fino a metà dicembre, una gamma di piccoli elettrodomestici vi aspettano: potrete ottenerli con i punti accumulati sulla spesa ed un piccolo contributo.

    Insomma, tutto lo staff vi accoglierà per un gustoso autunno-inverno ricco di convenienza e tante sorprese. 

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...