spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 4 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ormai il terreno non riesce a recepire l’acqua. E tutto si riversa nelle strade

     

     

    Le intense piogge di queste ultime ore non solo hanno ingrossato il fiume Pesa, che al momento non desta preoccupazione, ma stanno creando alcuni problemi alla viabilità.

     

    Lunedì 11 marzo si sono verificati degli smottamenti di terreno lungo la SR2 Cassia (in foto). Se la terra si è fermata riempiendo lo scolo dell’acqua sulla via Cassia per Siena poco prima dell’imbocco dell’Autopalio per Siena, disagi si sono creati anche lungo la via Cassia per Firenze, dove un muro ha ceduto prendendo metà carreggiata.

     

    Sul posto si sono recati gli operai che eseguono la manutenzione stradale (la Global Service) e i tecnici della Provincia per regolare il flusso del traffico. Sempre sulle strade un po' di tutto il Chianti, si sono formate grandi pozze d’acqua proveniente dai campi, che non riescono a fare defluire regolarmente la quantità delle intense precipitazioni.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua