spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 25 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Anche Il Gazzettino del Chianti aderisce alla petizione on line: ecco dove firmare

    Anche Il Gazzettino del Chianti e delle colline fiorentine sostiene la petizione che mira a sensibilizzare istituzioni e enti coinvolti per intitolare un settore dello stadio "Artemio Franchi" di Firenze a Stefano Borgonovo, lo sfortunato ex calciatore della Fiorentina scomparso pochi giorni fa dopo aver convissuto per anni con la Sla.

     

    Qui il link per firmare la petizione on line (clicca qui), della quale qui di seguito vi proponiamo il testo integrale.

     

    "Al Sindaco di Firenze Matteo Renzi

    Al presidente dell'ACF Fiorentina Andrea Della Valle

     

    Gentile Sindaco, Presidente,

     

    con la presente petizione popolare, richiesta da molti cittadini, tifosi, sportivi, personaggi del mondo del calcio e istituzioni di tutta Italia, siamo a chiedere l'intitolazione di un settore dello Stadio Artemio Franchi di Firenze a Stefano Borgonovo. Un atleta simbolo per Firenze e per tutta l'Italia. Un uomo che ha saputo lottare giorno dopo giorno contro la SLA, sostenendo la ricerca, ponendo l'attenzione della popolazione e dei media su questa malattia degenerativa.

     

    Borgonovo è divenuto, negli anni, “portavoce” delle battaglie e dei diritti alla cura di molte persone affette dalla SLA e oggi il nome deve poter continuare questa lotta anche con il richiamo mediatico forte e importante che arriva dallo sport più amato al mondo, il calcio.

    Intitolare un settore dello stadio Franchi a suo nome significherebbe non dimenticare le persone malate di Sla, i loro bisogni, le richieste, l'importanza della ricerca scientifica.

     

    Borgonovo, che ha ricevuto dalle Sue mani, Sindaco, il Fiorino d'Oro, adesso meriterebbe anche di lasciare scolpito il suo nome nello Stadio che gli ha regalato i momenti più belli della carriera sportiva.

    A lei, Presidente Della Valle, che da oltre dieci anni ha lavorato per dare alla Fiorentina un'immagine di società dove l'etica è uno dei pilastri fondamentali del club, in campo e fuori, chiediamo di onorare questa richiesta di tanti tifosi, cittadini e persone affette da Sla che hanno firmato questa lettera, che hanno aderito a questa petizione.

     

    E' un gesto che non costa niente ma che significa tanto, per l'impegno della Fondazione Borgonovo, per la memoria di un grande uomo e di un altrettanto grande sportivo e per tutte le persone che ogni giorno lottano contro questa atroce malattia.

     

    Confidando nell'accoglimento della presente, vi salutiamo cordialmente"

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...