spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    VIDEO / Incendio a Montaione: le fasi di intervento dei volontari dei gruppi de La Racchetta

    Rogo complesso, sul quale sono intervenute anche le squadre del Ferrone, di San Casciano e Barberino Tavarnelle

    MONTAIONE – Ieri, martedì 17 agosto, grazie alle telecamere di avvistamento è stata avvistata una colonna di fumo sul comune di Montaione.

    A causa del vento e del tipo di combustibile è stato necessario l’intervento di diverse squadre di volontari e tre elicotteri della flotta regionale antincendio.

    Sono intervenute squadre Racchetta da Ferrone, Lastra a Signa, Marciola, Montaione, Montelupo, Montespertoli, Panzano, San Casciano, Sesto e Barberino Tavarnelle.

    Inoltre sono intervenute squadre Protezione Civile di Certaldo, Castelfiorentino e Gambassi, Vab Vinci, vigili del fuoco.

    A coordinare le operazioni un direttore delle operazioni della Città Metropolitana di Firenze.

    Lo spegnimento è durato più di due ore e mezza, e sono bruciati due ettari e mezzo di bosco e 18 di pascolo.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...