spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Volevano andare a Cracovia, si sono ritrovati a Craiova: ma alla fine sono stati accolti benissimo

    Un post sui canali social dell'Aeroportul International Craiova racconta, con calore e ironia, l'accoglienza dedicata alla coppia chiantigiana. Che ha molto apprezzato

    CHIANTI FIORENTINO – Ricordate la storia di Paola (di Quarate, Bagno a Ripoli) e di Massimo (della Sambuca, Barberino Tavarnelle), la coppia che si era ritrovata a Craiova, in Romania, pur pensando di aver acquistato un biglietto aereo per Cracovia (Polonia)?

    Ce la raccontarono alla vigilia di Ferragosto. Un po’ fra il sorpreso, l’amareggiato e l’arrabbiato (con l’agenzia di viaggi, di Firenze, che aveva fatto loro il biglietto).

    # Acquistano due biglietti per Cracovia (Polonia), scendono dall’aereo e si ritrovano a Craiova (Romania)

    Una storia, la loro, che in Romania è diventata ben presto stra conosciuta. Ri pubblicata su tutti i media nazionali rumeni, molti dei quali hanno anche contattato la redazione del Gazzettino del Chianti per farsi mettere in contatto con la coppia.

    Che ha preferito glissare, e passare la sua settimana andando a conoscere quel luogo dove non avrebbero mai pensato di essere.

    E alla fine pare che sia stato anche un grande successo. Sicuramente sono stati accolti con grandissimo calore e senso dell’humor.

    La conferma arriva anche da un post diffuso sui canali social dell’Aeroporto Internazionale di Craiova (Aeroportul International Craiova).

    Dove viene pubblicata una foto dei due chiantigiani e un simpatico biglietto di benvenuto: “Benvenuto a Cracovia, ah… Craiova. Ci auguriamo che questo incidente si sia trasformato in un’esperienza indimenticabile e che la prossima volta comprerai un biglietto diretto per Craiova. La squadra dell’aeroporto internazionale di Craiova“.

    “I due passeggeri – dice lo staff dell’aeroporto – sono stati “fortunati” a raggiungere il capoluogo Bania, pur essendo decollati da Bologna con l’intenzione di visitare Cracovia, in Polonia”.

    Il team dell’aeroporto internazionale di Craiova li ha infatti subito contattati “per rendere la loro esperienza in Romania indimenticabile”.

    E stando sempre a quanto riportato sui social canali social dell’Aeroportul International Craiova, a Massimo e Paola questa accoglienza ha fatto davvero un gran piacere.

    “La nostra vacanza – sono le loro parole – sta andando molto bene, stiamo scoprendo un Paese bellissimo. Sta andando tutto bene per fortuna, siamo stati fortunati ad essere arrivati qui nella vostra bella Romania, che stiamo scoprendo piano piano”.

    Il simpatico biglietto dello staff dell’Aeroportul International Craiova

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...