spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 7 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’appuntamento per questa sera con “Caccia al tesoro etrusca: i pirati del Mediterraneo”

    CASTELLINA IN CHIANTI – Pirati per una notte a Castellina in Chianti. Venerdì 19 luglio, alle 21.30, si terrà il secondo appuntamento con “Notti dell’Archeologia” al Museo Archeologico del Chianti senese con “Caccia al tesoro etrusca: i pirati del Mediterraneo”, pensato per i più piccoli ma sicuramente divertente anche per i più grandi.

     

    I partecipanti saranno per una sera “pirati del Mediterraneo”, divisi in due squadre, i pirati etruschi e i pirati greci. Le due “ciurme” dovranno superare una serie di prove ispirate a giochi, danze e usanze antiche per giungere a conquistare il tesoro finale attraverso le sale del museo e della Rocca e lungo le vie del paese.

     

     

    “Dopo la performance di Archeologia Narrante realizzata al tumulo di Montecalvario venerdì scorso – commenta l’assessore alla cultura, Cosimo Ciampoli – con questo secondo appuntamento, torniamo a celebrare le Notti dell’Archeologia nella sede museale. Attraverso l’espediente ludico, auspichiamo un’alta partecipazione di giovani e famiglie, anche e soprattutto da parte di coloro che non hanno ancora avuto occasione di visitare il percorso espositivo permanente e la mostra "Sull’Olio. Oro del Mediterraneo dall’antichità ad oggi" e di godere della bellezza dei locali e delle sale della nostra Rocca medievale”.

     

     

    L’appuntamento, a ingresso libero, è organizzato dal Museo Archeologico del Chianti senese con la collaborazione della Società Cooperativa Archeologica A.R.A., e inserito nel cartellone delle “Notti dell'Archeologia” promosso dalla Regione Toscana.

     

    Per maggiori informazioni è possibile contattare il Museo Archeologico del Chianti Senese al numero 0577 742090 o all’indirizzo info@museoarcheologicochianti.it oppure visitare i siti internet www.museoarcheologicochianti.it e www.regione.toscana.it/nottidellarcheologia.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...