spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Montecalvario, un luogo del futuro. Una videoproiezione anticipa la mostra di luglio

    Al Museo Archeologico del Chianti Senese appuntamento per il 27 aprile, in attesa dell'esposizione di arte contemporanea

    CASTELLINA IN CHIANTI – Una mostra d'arte contemporanea in una località archeologica. Sarà quella che aprirà al Museo Archeologico del Chianti Senese nel mese di luglio, dal titolo "Il luogo del futuro. La camera mancante del nuovo tumulo di Montecalvario".

     

    Intanto il 27 aprile alle ore 17 ci sarà un'anteprima, con una videoproiezione che sarà visibile fino al 6 luglio.

     

    Artisti e ricercatori dell'unità di ricerca Arte Contemporanea e Temporalità della Storia presentano la cartografia delle loro ricerche sul luogo del futuro. 

     

    Il tumulo di Montecalvario non fu mai terminato, manca una delle camere funebri, luogo di passaggio dal presente al futuro. Come inventare oggi con gli strumenti dell'arte questo luogo utopico di un mondo antico?

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...