spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 23 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ripristinato l’autobus dotato di pedana per la salita dei disabili sulla linea Gaiole-Siena

    "Soluzione di una vicenda che aveva interessato un nostro concittadino con disabilità, che dal lunedì al venerdì ha la necessità di prendere il mezzo pubblico per recarsi a Siena"

    GAIOLE IN CHIANTI – Ripristinato l’autobus con la pedana per la salita dei disabili che serve la linea 127 Gaiole in Chianti-Siena di Autolinee Toscane.

    “Siamo lieti di annunciare la soluzione di una vicenda che aveva interessato un nostro concittadino con disabilità – afferma Emanuele Giunti, vicesindaco di Gaiole in Chianti – che ogni giorno dal lunedì al venerdì, ha la necessità di prendere il mezzo pubblico per recarsi a Siena, per la fisioterapia e i corsi”.

    “La linea – prosegue il vicesindaco – era servita da un autobus con pedana per la salita dei disabili, rimasto in servizio fino al 23 gennaio e poi sostituito con altro mezzo sprovvisto di pedana e sul quale il ragazzo non poteva salire”.

    “La madre del giovane si era rivolta all’amministrazione comunale – aggiunge Giunti – chiedendo un interessamento diretto, affinché fosse ripristinato il servizio”.

    “Appena la signora ha contattato il Comune – sottolinea -ci siamo immediatamente attivati prendendo in carico la richiesta e sottoponendola all’attenzione del gestore, Autolinee Toscane, per trovare una soluzione efficace e in tempi rapidi”.

    “Siamo soddisfatti – conclude il vicesindaco – che a distanza di meno di un mese, il 15 febbraio è stato introdotto di nuovo l’autobus con la pedana. Ringrazio Autolinee Toscane per la tempestiva risposta che ci consente di tutelare un legittimo diritto di un nostro concittadino”.

    “Uno degli obiettivi principali di Autolinee Toscane – spiega il presidente di Autolinee Toscane, Gianni Bechelli – è offrire un trasporto pubblico inclusivo ed accessibile a tutti”.

    “Per questo – conclude – ci impegniamo a garantire la piena fruibilità dei servizi alle persone con mobilità ridotta (PMR): la nostra flotta autobus, infatti, dispone di mezzi dotati di pedana ribassabile per l’accesso dei disabili con carrozzina”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...