spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Allerta neve: anche Radda e Castellina chiudono le scuole il 22 gennaio

    Il sindaco castellinese in un primo tempo aveva paventato di tenerle aperte. In serata la decisione. Si chiude

    RADDA IN CHIANTI-CASTELLINA IN CHIANTI – A seguito dell'allerta meteo per neve che interesserà la giornata di domani, martedì 22 gennaio, anche il sindaco di Radda in Chianti Pierpaolo Mugnaini (come i colleghi di Gaiole in Chianti e Castelnuovo Berardenga) ha emesso l'ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nel comune di Radda in Chianti.

     

    Anche il Comune di Castellina in Chianti, dopo un primo momento in cui era stato deciso di tenere aperto (“Nel caso le condizioni in serata peggiorino e lo rendano necessario, abbiamo un sistema capillare di messaggi che ci permette di raggiungere le famiglie" ci aveva detto il sindaco Marcello Bonechi) la decisione: si chiude.

     

    Decisiva in questo senso anche la lettera inviata dal Prefettp di Siena a tutti i sindaci della provincia.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...