lunedì 28 Settembre 2020
Altre aree

    Tenuta Casuccio Tarletti: venerdì 31 luglio aperitivo con i vini dell’azienda e le delizie di Cesare Rapaccini

    Venerdì 31 luglio, dopo il grande successo delle prime due, terza delle quattro serate speciali, nella magnifica cornice dell'azienda agricola castelnovina (l'ultima è prevista per venerdì 7 agosto)

    PONTE A BOZZONE (CASTELNUOVO BERARDENGA) – Tornano a solleticare gusto ed olfatto i vini dalla cantina di Tenuta Casuccio Tarletti, nel comune di Castelnuovo Berardenga (a Ponte a Bozzone).

    Li potrete gustare in abbinamento con gli antipasti speciali di Cesare Rapaccini, macelleria che in quel di Ponte a Bozzone riesce sempre a stupire e meravigliare: fra tradizione e creatività.

    Venerdì 31 luglio, dopo il grande successo delle prime due, terza delle quattro serate speciali, nella magnifica cornice dell’azienda agricola castelnovina (l’ultima è prevista per venerdì 7 agosto).

    Un ambiente bello, unico, curato. Con un’atmosfera rilassante, che vi permetterà di iniziare il vostro weekend con gusto, stile e qualità. Il tutto nel massimo rispetto delle normative previste.

    Qui c’è davvero un Chianti Classico tutto da gustare: sia nei sapori che nel paesaggio.


    VINI IN DEGUSTAZIONE

    • Calice di Chianti Classico, 2015 (Tenuta Casuccio Tarletti)
    • Bottiglia Riserva 2015 (Tenuta Casuccio Tarletti)
    • Bottiglia SerVauldo 2015 (Tenuta Casuccio Tarletti)
    • Vin Santo (Tenuta Casuccio Tarletti)
    • Vermentino della Maremma 2019 (Fattoria Querciarossa)

    LE DELIZIE… DI CESARE RAPACCINI

    • Antipasti di verdure vari
    • Tonno del Chianti
    • Salame
    • Prosciutto Toscano
    • Capocollo
    • Pecorino
    • Porchetta

    Info e prenotazioni (entro il giovedì mattina): 3348462576 – [email protected].


    Cantina Casuccio Tarletti, via della Scheggiola 15

    Località Ponte a Bozzone, Castelnuovo Berardenga (Siena)

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino