spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    In programma domenica 3 febbraio con l’associazione trekking “La Bulletta”

    A spasso, in ricognizione, nel comune di Castelnuovo Berardenga. Domenica 3 febbraio è in programma una nuova escursione guidata dall’associazione Trekking “La Bulletta” lungo l’Anello di Monte Longo, per raggiungere uno dei punti più alti del territorio del comune, 510 metri, che coincide con la longitudine est maggiore, il Monte Longo appunto. Il ritrovo è alle ore 8.30 presso il parcheggio del cimitero di Monastero d'Ombrone e la partenza alle ore 9.
     

    L'escursione prevede un percorso leggermente più breve del solito, pari a circa 10 km, ma con un'impegnativa salita che interessa tutto il tratto iniziale, ad una pendenza media di circa il 6,5%, con punte massime fino al 16%. La partecipazione all’escursione ha un costo di 3 euro ed è gratuita per gli iscritti alla Polisportiva.

     

    Per prenotazioni e maggiori informazioni è possibile chiamare i numeri 348-2413824, 333-1497844, 335-8710598  e 335-310260. L’eventuale annullamento per maltempo sarà comunicato solo a chi avrà prenotato.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...