spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    34° Premio Letterario Chianti: ecco il calendario degli appuntamenti con i finalisti

    Si comincia sabato 10 luglio con Lorenzo Marone e "La ragazza degli alberi", nell'area Fun Village di Radda. Gli altri incontri con Paolo Ciampi, Marco Vichi, Lisa Ginzburg e Romana Petri

    CHIANTI – La 34esima edizione del Premio Letterario Chianti è ai nastri di partenza.

    E’ stato infatti stabilito il  calendario degli appuntamenti con i cinque finalisti in gara.

    Sarà Lorenzo Marone, con “La ragazza degli alberi” (Feltrinelli), ad aprire gli incontri con i circa 300 giurati del Premio, sabato 10 luglio alle ore 18, presso l’area Fun Village di Radda in Chianti.

    Sabato 31 luglio, alla stessa ora, a San Casciano, nel parco Ssportivo in località La Botte, è la volta di Paolo Ciampi, con “Il maragià di Firenze” (ed. Arkadia).

    Sabato 7 agosto, sempre alle 18, nella pineta di Barberino Val d’Elsa, nel comune di Barberino Tavarnelle, Marco Vichi incontra i giurati presentando “Un caso maledetto” (Guanda).

    Sabato 28 agosto, ore 18, nella piazza del Comune di Castellina in Chianti, Lisa Ginzburg con “Cara pace” (Ponte alle Grazie).

    Infine, sabato 4 settembre alle 18, a Gaiole in Chianti, Romana Petri con “Cuore di furia” (ed. Marsilio).

    La cerimonia finale, con le votazioni, è prevista per sabato 25 settembre, alle 17, in piazza Matteotti a Greve in Chianti.

    Il Premio Letterario Chianti è promosso dai Comuni di Greve in Chianti, Barberino Tavamelle, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano,  Castelnuovo Berardenga, con il coinvolgimento delle loro biblioteche, e dall’Associazione Culturale Stazione di Posta di Firenze, con l’ideatore del Premio Paolo Codazzi.

    Con il contributo della Cooperativa Italia Nuova di Greve in Chianti, del Rotary San Casciano – Chianti e della Società di Mutuo Soccorso e Fratellanza di Greve in Chianti.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...