mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    Wedding in Chianti diventa anche un portale: un punto di riferimento… in stile chiantigiano

    I promotori: "Un portale interattivo capace di raccogliere le potenzialità dei nostri servizi e di renderle accessibili a tutti, diventando una vetrina diretta tra le aziende e gli sposi"

    CHIANTI – Wedding in Chianti diventa anche un nuovo portale interattivo per tutto il mondo del wedding.

    “Dal 2017 – dicono i promototi -abbiamo dato vita a quello che riteniamo possa davvero essere un’opportunità per tutti coloro che lavorano nel mondo del wedding nel nostro territorio”.

    “Il Chianti infatti – proseguono – è diventato una vera eccellenza di settore, scelta da tanti stranieri per realizzare il loro evento da sogno. Un settore che ha visto una crescita costante in termini di presenze, numeri e nuove imprese”.

    “Con l’attuale situazione sanitaria – aggiungono – il wedding è stato però tra i settori più colpiti e meno tutelati. Il pubblico straniero ha spostato gli eventi nel 2021/2022 e anche gli italiani, in questo clima di incertezza, rivalutano continuamente la loro idea di matrimonio”.

    “Per noi di Wedding in Chianti – continuano – è stato un anno di grandi riflessioni, fatto di tante idee su come riprendere un progetto nel quale, ormai da anni, crediamo possa essere il punto fondamentale di valorizzazione del nostro territorio con tutte le aziende che lavorano nel mondo del wedding”.

    “Sposarsi nel Chianti – dicono – non è semplicemente la realizzazione dell’evento perfetto ma è soprattutto la scoperta continua delle bellezze e delle unicità che questo luogo meraviglioso ci offre per trasformare ogni sogno in realtà”.

    “Lo scorso anno – ricordano – abbiamo proposto il nostro evento a marzo, poi lo abbiamo spostato a ottobre, con l’avanzare della pandemia; ma visto il persistere di tale situazione abbiamo deciso che fosse più utile rivedere le nostre idee e realizzare una nuova veste di Wedding in Chianti”.

    “Per questo nasce una nuova forma di Wedding in Chianti – annunciano – non più evento, ma portale interattivo capace di raccogliere le potenzialità dei nostri servizi e di renderle accessibili a tutti, diventando una vetrina diretta tra le aziende e gli sposi”.

    “Un progetto importante – auspicano – una struttura interattiva che sarà punto di riferimento per chi sceglie di sposarsi nel Chianti, perchè siamo certi che torneremo a realizzare grandi sogni. E’ proprio in un momento storico importante come questo che vogliamo tornare a sognare insieme per la realizzazione di eventi indimenticabili”.

    Il nuovo portale di Wedding in chianti (www.weddingchianti.it) nasce in collaborazione con la Pro Loco di San Casciano, il sostegno del comune di san casciano e il supporto tecnico di Zelo Agency e di Maba Studio.

    “Proponiamo diversi pacchetti per aziende e location – concludono – così da dare loro la possibilità di farsi conoscere attraverso il proprio lavoro. Per chi volesse farne parte, può chiedere informazioni a [email protected]. E contribuire a rendere sempre di più il nostro… un territorio da sposare!”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...