martedì 24 Novembre 2020
Altre aree

    55 nuovi positivi al Covid-19 nella provincia di Siena: tre a Castelnuovo Berardenga

    Nella Ausl Toscana Sud Est sono in tutto 249 i nuovi casi: di cui 148 nella provincia di Arezzo, 46 nella provincia di Grosseto

    SIENA – La situazione dalle 14 del 25 alle 14 del 26 ottobre, relativa alla diffusione del Covid-19, evidenzia nella Ausl Toscana Sud Est 249 nuovi casi: di cui 148 nella provincia di Arezzo, 46 nella provincia di Grosseto, 55 nella provincia di Siena.

    Vi sono inoltre 44 persone risultate debolmente positive al primo tampone e che sono in attesa del secondo che potrebbe confermare o meno la positività: 23 sono di Arezzo, 18 di Grosseto e 3 di Siena.

    PROVINCIA DI SIENA (55 nuovi casi)

    Comune di sorveglianza Asciano

    • Ragazzo di 14 anni Isolamento Domiciliare

    Comune di sorveglianza Buonconvento

    • Uomo di 40 anni Isolamento Domiciliare

    Comune di sorveglianza Casole D’Elsa

    • Uomo di 58 anni Isolamento Domiciliare, asintomatico

    Comune di sorveglianza Castelnuovo Berardenga

    • Uomo di 19 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Donna di 53 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Donna di 56 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    Comune di sorveglianza Chiusi

    • Uomo di 41 anni Isolamento Domiciliare

    Comune di sorveglianza Colle Di Val D’Elsa

    • Uomo di 20 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 28 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 48 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 53 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico

    • Uomo di 54 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 65 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, asintomatico

    Comune di sorveglianza Monteriggioni

    • Uomo di 42 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico

    Comune di sorveglianza Monteroni D’Arbia

    • Uomo di 67 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 18 anni Isolamento Domiciliare, asintomatico

    Comune di sorveglianza Poggibonsi

    • Donna di 31 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 35 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 36 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 45 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 52 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 57 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 22 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 33 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 33 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico

    • Donna di 35 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, asintomatico

    • Uomo di 43 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, asintomatico

    • Donna di 56 anni Isolamento Domiciliare, sintomatico

    • Donna di 22 anni Ricovero Extra-Usl

    Comune di sorveglianza San Gimignano

    • Donna di 29 anni Isolamento Domiciliare

    Comune di sorveglianza Siena

    • Uomo di 18 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 31 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 33 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 33 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 50 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 55 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 60 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 60 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 78 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 83 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 83 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Donna di 85 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso, sintomatico

    • Donna di 22 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 22 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 22 anni Isolamento Domiciliare, asintomatico

    • Donna di 29 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 33 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 39 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 53 anni Isolamento Domiciliare

    • Uomo di 59 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    • Uomo di 63 anni Isolamento Domiciliare

    • Donna di 58 anni Ricovero Extra-Usl

    • Donna di 72 anni Ricovero Extra-Usl, contatto di caso, sintomatico

    Comune di sorveglianza Sinalunga

    • Uomo di 64 anni Isolamento Domiciliare

    Comune di sorveglianza Sovicille

    • Ragazza di 11 anni Isolamento Domiciliare, contatto di caso

    Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Arezzo, Grosseto e Siena ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti.

    Tale attività ha evidenziato per il momento, 8 contatti per i casi di Arezzo, 40 contatti per i casi di Grosseto, 62 contatti per i casi di Siena che sono già stati immediatamente posti in isolamento.

    Al momento nella Asl Toscana Sud Est 6.047 persone sono già in isolamento domiciliare perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi.

    I positivi in carico sono 2.867 a domicilio, 24 presso le strutture di Cure Intermedie e 23 presso l’albergo sanitario.

    Ci sono 22 ricoverati presso le Malattie infettive e 6 in Terapia intensiva dell’Ospedale Misericordia di Grosseto, 73 presso le Malattie infettive e 9 in Terapia intensiva dell’Ospedale San Donato di Arezzo.

    L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di 2.606 tamponi.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...