spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Arrivata fornitura straordinaria di 50mila dosi di AstraZeneca: portale regionale aperto dalle 18

    Per le persone nate dal 1941 al 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni. Il portale rimarrà aperto fino a esaurimento dosi: somministrazioni dal 29 aprile al 2 maggio

    FIRENZE – Per una consegna straordinaria di 50mila nuove dosi di Astrazeneca, si riapre alle ore 18 di oggi, martedì 27 aprile, il portale regionale per gli over 70.

    Ovvero per le persone nate dal 1941 al 1951, che non hanno ancora compiuto 80 anni.

    Il portale rimarrà aperto fino a esaurimento di dosi disponibili, che, una volta prenotate, saranno somministrate nei giorni di giovedì 29 e venerdì 30 aprile, e di sabato 1 e domenica 2 maggio, negli hub indicati.

    Contestualmente, rimane confermata l’apertura del portale in data venerdì 30 aprile prossimo, finalizzata alla programmazione mensile delle vaccinazioni, riservate sempre agli over 70, a partire da lunedì 3 maggio.

    E fino a completamento dell’elenco di coloro che desiderano vaccinarsi, e in relazione alla disponibilità anche di altri tipi di vaccino.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua