spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 7 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dal libero accesso al last minute: “Tante possibilità di vaccinarsi rapidamente in Toscana”

    Il punto dell'assessore regionale alla sanità Simone Bezzini: "In questi giorni di rientri dalle vacanze rivolgiamo un invito a chi ancora non lo avesse fatto, ad aderire alla campagna vaccinale"

    FIRENZE – “In questi giorni di rientri dalle vacanze e in vista della riapertura delle scuole, rivolgiamo un invito a chi ancora non lo avesse fatto, ad aderire alla campagna vaccinale. È un gesto che protegge se stessi e tutta la comunità toscana”.

    Dall’assessore al diritto alla salute della Regione Toscana, Simone Bezzini, arriva un appello a cittadine e e cittadini toscani e ricorda come il sistema di prenotazione per la somministrazione dei vaccini allestito dal servizio sanitario regionale preveda numerose opzioni che facilitano l’accesso agli hub.

    L’assessore sottolinea in primo luogo la possibilità di anticipare l’appuntamento per la seconda dose del vaccino, completando così il ciclo vaccinale.

    Inoltre, il sistema consente ogni giorno dalle 19 alle 23.59 di effettuare prenotazioni “last minute”, ricevendo la somministrazione della prima dose di vaccino entro le 24 ore successive.

    “E’ una modalità – aggiunge Bezzini – a cui ora può ricorrere un numero sempre più ampio di cittadini, considerata la disponibilità di dosi”.

    Entrambe le opzioni di prenotazione sono disponibili sul portale regionale dedicato: https://prenotavaccino.sanita.toscana.it.

    Infine, l’assessore Bezzini ricorda anche che alcune fasce di età possono chiedere la somministrazione del vaccino senza prenotazione.

    Si tratta di cittadine e cittadine in fascia di età over 60 e 12-18, che hanno libero accesso agli hub vaccinali allestiti dalle Aziende sanitarie toscane.

    “Stiamo procedendo spediti per la più ampia copertura vaccinale della popolazione – conclude Bezzini – e il sistema sanitario regionale offre a tutti la possibilità di vaccinarsi rapidamente”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...