giovedì 21 Gennaio 2021
Altre aree

    “Ho avuto il Covid, e posso dare la mia testimonianza: o guarisci da solo o peggiori e vai in ospedale”

    "Spero possiate raccogliere testimonianze di contagiati come me. Che possano dare le informazioni e smuovere quello che non va: il nostro Governo non sta facendo niente per i propri cittadini"

    Io ho avuto il Covid e posso dare la mia testimonianza.

    Perché bisogna capire quello che succede davvero, perché i cittadini non vanno presi in giro come è stato fatto in questi mesi e succede tuttora! Ma soprattutto continueranno fino a ridurci alla fame.

    Detto questo,dico due semplici cose che mi sono successe che sono palesi. Non darò delle conclusioni, ognuno deve trarle da sé, ma nessun cittadino italiano è stupido da non capire… .

    Ho contratto il Covid, come è impossibile saperlo, ho sempre utilizzato tutte le precauzioni e attenzioni dovute, mascherina, igienizzante, distanziamento, no assembramenti.

    Si è manifestato con un giorno di febbre, a questo è seguita telefonata al mio medico, risposta: aspettiamo 2-3 giorni poi vediamo.

    Io sono andato subito a fare un tampone da privato (50 euro). Positivo.

    Richiedo tampone tramite il medico alla Usl, ritiro mio figlio da scuola, mi metto in isolamento con la mia famiglia, tutte scelte personali, nessuno mi ha detto come mi dovevo comportare (quanti sarebbero andati oltre?).

    I sintomi spariscono il secondo giorno, ma poi si ripresentano dopo tre giorni, richiamo il medico: ti do una cura ma non chiamare la Usl (nel frattempo il tampone della Usl era risultato positivo).

    Costo della cura 4 euro: 2 scatole di pasticche, dopo 2 giorni non avevo piu nessun sintomo, dopo 17 giorni dal tampone privato arriva il risultato del secondo tampone, negativo.

    Nessuno mi sa dire come mi devo comportare, ci sono voluti tre giorni solo per capire come far tornare a scuola mio figlio.

    In tutto questo quattro telefonate della USCA, attenzione non della USL. Chi è la USCA? Una specie di call center che ti chiama e fa statistica, ma non dà nessuna informazione né soluzione (avrà un costo? Assolutamente sì).

    Bene. Ora, con 4 euro sono guarito in due, giorni ma ho dovuto insistere e non poco per avere delle risposte ufficiose, non ufficiali.

    Se sei contagiato e non ti attivi da solo puo andare in due modi: guarisci da solo, oppure puoi peggiorare e finire in ospedale.

    Ora alla luce del bollettino giornaliero, in 9 mesi e con 450 esperti che non fanno niente a nostre spese, potevano essere adottati dei protocolli e delle procedure per curare le persone dato che le cure ci sono?

    Non aggiungo altro, spero possiate raccogliere testimonianze di contagiati come me. Che possano dare le informazioni e smuovere quello che non va, il nostro Governo non sta facendo niente per i propri cittadini, questo è un dato di fatto.

    Matteo Matteuzzi

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: [email protected]

    Leggi anche...