spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Maggio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’asilo nido “La Pimpa” di Siena diventa centro vaccinale

    Immobile messo a disposizione dal Comune di Siena all'Asl Toscana sud est. Il direttore Asl D'Urso: "Istituzioni unite nella lotta al Covid"

    SIENA – In provincia di Siena apre un nuovo centro vaccinale anti Covid-19 dell’Asl Toscana sud est nei locali dell’asilo nido “La Pimpa”, posto in Strada di Renaccio 43 del comune capoluogo.

    La giunta comunale ha approvato la delibera con cui si concede lo spazio all’Asl Toscana sud est per l’attività vaccinale.

    A partire da oggi (sabato 15 gennaio) alle ore 14.30 sarà possibile vaccinarsi, previa prenotazione sul portale della Regione Toscana, nel plesso messo a disposizione dal Comune di Siena.

    Il centro opererà tutti i giorni dalle 8 alle 20 e partirà con le vaccinazioni dei bambini nella fascia d’età 5-11 anni.

    Il centro vaccinale dell’asilo nido “La Pimpa” avrà a disposizione fino a un massimo di 300 dosi giornaliere. Per prenotare la vaccinazione è necessario verificare le disponibilità sul portale regionale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it.

    “Siamo molto felici di poter mettere a disposizione dei cittadini questo nuovo centro vaccinale. Fondamentale – dice il direttore generale dell’Asl Toscana sud est, Antonio D’Urso – è stata la sinergia creatasi con il Comune di Siena, che ha permesso di poter utilizzare gli spazi de La “Pimpa”. Le istituzioni sanitarie e locali sono sempre più unite nella lotta al Covid-19″.

    “Supportare con ogni mezzo i cittadini in questo momento di emergenza sanitaria è compito di un’amministrazione comunale – ha spiegato Francesca Appolloni, assessore alla aanità del Comune di Siena – I locali di proprietà del Comune messi a disposizione dell’Asl Toscana sud est serviranno a garantire ed incrementare la campagna vaccinale in corso nel nostro territorio. Una campagna mai come oggi di fondamentale importanza e che ci trova in totale sinergia con le aziende sanitarie di Siena e provincia”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...