spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 1 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lotta al Covid-19: inaugurato oggi l’hub vaccinale della Croce Rossa ai Fraticini, a Firenze

    Altre aperture importanti sempre sul territorio della provincia fiorentina, sono già in programma per la prossima settimana

    FIRENZE – “Ben vengano hub vaccinali come quello attivato oggi ai Fraticini della Croce Rossa. I numeri dei contagi che stiamo registrando in questi giorni sono molto alti e crescono veloci. Occorre ancora di più non abbassare la guardia e aumentare la nostra potenza di fuoco vaccinale con ogni mezzo disponibile”.

    Sono le parole del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, pronunciate oggi in occasione dell’attivazione dell’hub ai Fraticini della Croce Rossa in via dei Massoni 19 a Firenze, sopra la collina di Careggi.

    “Il 10 gennaio – ha proseguito Giani –  apriranno anche tre hub aziendali per la somministrazione della dose booster presso Eli Lilly a Sesto Fiorentino, Confindustria Toscana Nord a Montecarlo-Lucca, Solvay a Rosignano in provincia di Livorno”.

    “Solo collaborando tutti insieme – ha esortato – ognuno facendo la propria parte, possiamo contrastare, al meglio delle nostre possibilità, la diffusione del virus e proteggere i nostri cittadini dagli effetti severi della malattia e dalla variante Omicron particolarmente contagiosa”.

    “Stiamo anche aumentando le strutture di cure intermedie – ha annunciato – per allentare la pressione sugli ospedali. Lunedì farò un sopralluogo a Camerata. Ringrazio con gratitudine tutti gli attori della campagna vaccinale e i cittadini della loro collaborazione”.

    Ai Fraticini è stato allestito uno spazio importante per una campagna vaccinale, che questa settimana ha visto l’avvio anche dell’hub di Figline e Incisa con una copertura di 700 dosi al giorno.

    Altre aperture importanti sempre sul territorio della provincia fiorentina, sono già in programma per la prossima settimana.

    La copertura iniziale di questo hub, lo ricordiamo, sarà di mille dosi al giorno con possibilità di crescere fino a 2mila.

    Nell’ex ospedale in via dei Massoni, gli ampi spazi della struttura consentiranno un’accessibilità adeguata, già a partire dai due ampi parcheggi per la sosta (è raccomandato di non arrivare troppo in anticipo per non arrecare disagi al a viabilità interna).

    L’hub ai Fraticini è disponibile per le terze dosi programmate e il centro vaccinale sarà aperto 7 giorni su 7, dalle 8.30 alle 21.30.

    I box di postazione ,collocati al primo piano della struttura, saranno 7, ma potranno crescere nel numero contestualmente all’aumento delle somministrazioni, che sarà valutato progressivamente a partire dalla prossima settimana.

    Tutto il personale è della Croce Rossa, dall’accoglienza alla somministrazione delle dosi: medici, infermieri e altri operatori dell’hub.

    La struttura, inoltre, ospita già un reparto Covid, il cui accesso è collocato dalla parte opposta, in via dei Massoni 21, rispetto all’ingresso per le vaccinazioni.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...