spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 29 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Rsa toscane: “Dal 30 dicembre in vigore le nuove direttive per gli ingressi”

    L'assessora Serena Spinelli: "Necessario trovare un equilibrio tra l’esigenza di sicurezza e di prevenzione e il rispetto degli affetti"

    FIRENZE – “La Regione sta lavorando sul tema degli ingressi per le visite dei familiari nelle Rsa e nelle strutture residenziali che si occupano della cura delle persone con disabilità”.

    A dirlo l’assessora regionale al sociale Serena Spinelli, che precisa: “Le ultime direttive nazionali sono contenute nel decreto legge approvato alla vigilia di Natale ed entrano in vigore il 30 dicembre”.

    “Gli uffici regionali – aggiunge – hanno iniziato subito il lavoro per recepirle, senza indugi”.

    “Il lavoro degli uffici regionali  – promette – si concluderà nel più breve tempo possibile, ma con la massima accuratezza perché siamo davanti ad un tema delicato e complesso”.

    “Ed è necessario – conclude – trovare un equilibrio tra l’esigenza di sicurezza e di prevenzione e il rispetto degli affetti, un elemento particolarmente importante in queste strutture”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...