spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vaccini a Ferragosto, Giani ringrazia gli operatori: “Esempio di dedizione alla comunità”

    “Grazie di cuore a  infermieri, volontari,  amministrativi, personale addetto alla sicurezza per lo straordinario lavoro svolto"

    FIRENZE – La Toscana non si ferma e le vaccinazioni sono continuate a ritmo sostenuto anche nel giorno di Ferragosto.

    Il presidente della Regione Eugenio Giani ha voluto rivolgere  un ringraziamento speciale a tutto il personale degli hub che ieri si è impegnato senza sosta  garantendo circa 15mila vaccinazioni. 

    “Grazie di cuore – ha detto Giani – a  infermieri, volontari,  amministrativi, personale addetto alla sicurezza per lo straordinario lavoro svolto, un esempio unico di dedizione alla comunità”.

    Giani ha poi ricordato che da oggi, lunedì 16 agosto, la fascia d’età 12-18 anni potrà vaccinarsi anche senza prenotazione.

    “Anche oggi gli operatori al lavoro negli hub saranno fortemente impegnati – ha proseguito il presidente – L’accesso libero da parte dei giovani richiede infatti uno sforzo organizzativo maggiore ma sono fiducioso  e ringrazio fin da ora tutti per il lavoro che stanno svolgendo”.

    “I giovani – ha aggiunto ancora Giani – stanno dando un grande esempio di responsabilità e di predisposizione verso la vaccinazione”.

    “E’ giusto quindi agevolarli – ha concluso – e consentire loro di richiedere la somministrazione del vaccino anche senza prenotazione, prima dell’inizio dell’anno scolastico, mentre sono ancora in vacanza”

    Ricordiamo che i ragazzi potranno recarsi negli hub di riferimento territoriale, per richiedere la somministrazione della prima dose di vaccino. 

    I minori interessati dovranno presentarsi a uno qualsiasi dei centri vaccinali aziendali secondo i consueti orari di apertura con documento di identità e tessera sanitaria.

    Accompagnati da entrambi i genitori, oppure da uno solo con delega o autocertificazione nell’impossibilità per il secondo genitore di essere presente, come da nuovo modulo regionale disponibile sul portale di prenotazione della vaccinazione anti Covid-19.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...