spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 26 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vaccini, a Firenze 260 odontoiatri pronti ad aiutare negli hub

    Il presidente della Commissione Albo degli Odontoiatri di Firenze, Alexander Peirano: "Daremo il nostro contributo per immunizzare la popolazione"

    FIRENZE –  “A Firenze 260 odontoiatri hanno già dato la loro disponibilità per aiutare nelle vaccinazioni”.

    Così Alexander Peirano, presidente degli Odontoiatri dell’Ordine dei Medici di Firenze.

    “Stiamo raccogliendo i nominativi – prosegue – e troviamo una grande adesione tra i professionisti iscritti all’Albo: l’adesione rimane su base volontaria, ma c’è un desiderio diffuso di fare la propria parte in un momento ancora impegnativo e di svolta nella lotta al coronavirus”.

    “Gli odontoiatri – aggiunge – collaboreranno in quei centri che faranno richiesta di personale. Anche noi daremo il nostro contributo per immunizzare la popolazione”. 

    “I primi professionisti – prosegue Peirano – stanno già frequentando il corso di formazione, propedeutico per l’attività di vaccinazione dentro gli hub, e realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità”.

    “Saranno spiegate le modalità operative e i protocolli di sicurezza – precisa – Si tratta comunque di lavoratori del mondo sanitario perfettamente in grado di ricoprire questa mansione”.

    “A Firenze – dice ancora – come nel resto della Toscana, la chiamata degli odontoiatri riconosce il nostro ruolo fondamentale nell’ambito dell’assistenza sanitaria e mette a disposizione altri specialisti per la campagna vaccinale”.

    “Le somministrazioni stanno procedendo molto bene – sono ancora parole di Peirano – sempre più cittadini si aggiungono alla lista degli immunizzati. Ancora decine di migliaia di persone attendono però il loro turno, soprattutto tra i più giovani”.

    “E’ indispensabile quindi proseguire su questa strada – conclude – e aumentare ulteriormente i numeri non appena saranno forniti quantitativi maggiori di dosi. Con soddisfazione saremo parte dell’organizzazione allestita dalla Regione Toscana”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua