spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Vaccini anti Covid in farmacia. In Toscana si parte il 9 giugno

    Giani e Bezzini si recheranno alle 9.30 nella farmacia comunale di Firenze, in viale Europa, per la prima somministrazione monodose a un sessantenne

    FIRENZE – Al via da domani, mercoledì 9 giugno, alle vaccinazioni nelle farmacie comunali, a Firenze.

    Per l’occasione, il presidente della Toscana, Eugenio Giani, e l’assessore regionale  alla sanità, Simone Bezzini, si recheranno alle 9.30 nei locali della farmacia comunale di viale Europa, al numero civico 191, dove sarà somministrata la prima dose di Jansenn della J&J a un over 60.

    L’iniziativa fa seguito all’accordo siglato nei giorni scorsi con Federfarma Toscana e Confservizi Cispel Toscana, nell’ottica di rafforzare la rete dei vaccinatori per favorire la più elevata copertura vaccinale delle persone tra i 60 e i 79 anni.

    Che sono le più esposte ad ammalarsi di Covid e che hanno difficoltà a prenotarsi sul portale online regionale.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua