mercoledì 12 Agosto 2020
Altre aree

    Lavoro, 120 nuove opportunità (e 500 euro al mese) per disoccupati, stagionali e lavoratori intermittenti

    "Abbiamo pensato soprattutto a quei settori particolarmente penalizzati dalla pandemia, come quello turistico-alberghiero, ma anche i cinema e i teatri"

    FIRENZE – C’è tempo fino al 22 luglio per candidarsi ad accedere a tirocini, work experience e percorsi di inserimento lavorativo attivati da Polis 2.0, progetto triennale (2017-2020) di inclusione sociale e lavorativa del Comune di Firenze, gestito da Co&So e dal consorzio Metropoli.

    A seguito dell’emergenza Coronavirus, Polis 2.0 è entrato a far parte del programma Rinasce Firenze, istituito dall’amministrazione fiorentina, all’interno del quale è prevista anche un’azione specifica a sostegno di chi ha perso il lavoro a causa delle conseguenze economiche scaturite dalla pandemia.

    Ampio il ventaglio dei soggetti interessati. Potranno infatti fare domanda i residenti nel Comune di Firenze che siano in stato di disoccupazione in data successiva al 31 gennaio 2020 a causa dell’emergenza Covid-19, i lavoratori intermittenti o a chiamata con nessuna attività a partire dall’8 marzo 2020 e, infine, i lavoratori stagionali con contratto per i quali è venuta meno la ripresa dell’attività.

    “Abbiamo pensato soprattutto a quei settori particolarmente penalizzati dalla pandemia, come quello turistico-alberghiero, ma anche i cinema e i teatri. Per loro, ma non solo, questa importante azione, messa in campo dal Comune di Firenze, darà la possibilità di fronteggiare le ricadute sociali ed economiche del Coronavirus e di conseguenza prevenire lo scivolamento di fasce di popolazione verso condizioni ancora più difficili” specifica Federico Grassi che, per conto di Co&So, si occupa del coordinamento e del monitoraggio del progetto.

    “Sono orgoglioso – riprende – che Polis 2.0 lotto A possa contribuire a questo piano di rinascita. Cercheremo di valorizzare la resilienza trasformativa dei cittadini e delle imprese fiorentine, promuovendo processi di cambiamento significativi e capaci di generare benessere individuale e collettivo. L’inserimento in azienda sarà così un’opportunità sia per i beneficiari dell’avviso che per le organizzazioni coinvolte”.

    In questi giorni, Polis 2.0 sta selezionando le aziende che accoglieranno i lavoratori. I tirocini avranno una durata che andrà dai due ai sei mesi, e per ogni partecipante verrà erogato da Polis 2.0 un contributo mensile di 500 euro.

    I lavoratori possono candidarsi on line a questo link

    Le aziende interessate a ospitare un tirocinante possono scrivere a [email protected], specificando nell’oggetto “Disponibilità tirocini Rinasce Firenze”

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino