spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 1 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Alia: “Revocato lo sciopero nazionale del comparto igiene ambientale del 13 dicembre”

    Le organizzazioni sindacali e le imprese di settore hanno sottoscritto un accordo che regola il rinnovo contrattuale: agitazione ritirata

    FIRENZE – “Lunedì 13 dicembre saranno regolarmente effettuati i servizi di igiene urbana in tutti i Comuni serviti da Alia Servizi Ambientali”.

    Lo scrive in una nota il gestore del servizio di ritiro e smaltimento rifiuti.

    Che spiega che “è stato infatti revocato lo sciopero nazionale del comparto igiene ambientale, indetto nei giorni scorsi dalle organizzazioni sindacali FP-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel per la vertenza contrattuale”.

    “Le imprese pubbliche e private di settore – ricorda Alia – aderenti ad Utilitalia e Fise/AssoAmbiente, hanno sottoscritto ieri con le organizzazioni sindacali un accordo nazionale che regola il percorso del rinnovo contrattuale”.

    “Pertanto – conclude – le segreterie nazionali sindacali hanno sospeso la vertenza contrattuale, revocando lo sciopero previsto per lunedì prossimo”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...