spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Appartamenti in vendita sul Lungarno di Firenze: da 33 metri quadri… in su. I prezzi

    Adatti sia per vivere, ma anche come forma di investimento. Dal monolocale al trilocale al primo piano...

    FIRENZE – Appartamenti unici, completamente ristrutturati, con metrature diverse. Adatti come luogo di residenza, come forma di investimento da destinare all'affitto turistico, oppure anche per un figlio che studia in città.

     

    Stiamo parlando di appartamenti sul Lungarno, a Firenze, di diverse metrature e a piani diversi.

     

     

    Ecco alcuni esempi: Monolocale di 33 metri quadri, piano primo richiesta 186.000 euro; Trilocale al piano primo di 70 metri quadri,  composto da ingresso, zona cucina soggiorno, due camere, due bagni e  terrazza di 2,5 metri quadri, richiesta euro 285.000.

     

    Per maggiori informazioni, è possibile contattare l'aagenzia ai recapiti che trovate qua sotto.

     

     

    Informazioni: www.immobiliarevaldipesa.comwww.tuscanyrealestateclub.com

    Immobiliare Val di Pesa – Via Roma 218 Tavarnelle V.P.

    Tuscany Real Estate Club – Via Ghibellina 74 Firenze

    0558050431 3356190828

     

    CONTENUTO SPONSORIZZATO

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...