spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Autopalio, Anas: “Lavori notturni dal 22 aprile. Riaperto il viadotto Cassia, tra Impruneta e Firenze”

    I lavori dal 22 aprile a venerdì 10 maggio: raccordo chiuso in entrambe le direzioni tra gli svincoli di Poggibonsi Sud e Colle Val d’Elsa Nord dalle 21.30 alle 6 del giorno successivo

    FIRENZE-SIENA – Novità sul raccordo autostradale Siena-Firenze, “dove sono in corso i lavori di manutenzione programmata avviati da nell’ambito del piano di riqualificazione dell’infrastruttura” dice Anas.

    “Tra questi – spiega Anas – proseguono gli interventi di risanamento dei cavalcavia che sovrappassano la sede stradale. Per consentire la prossima fase, saranno necessarie limitazioni temporanee al transito che sono state programmate esclusivamente in orario notturno”.

    Nel dettaglio, da lunedì 22 aprile a venerdì 10 maggio il raccordo Siena-Firenze sarà chiuso in entrambe le direzioni tra gli svincoli di Poggibonsi Sud e Colle di Val d’Elsa Nord dalle 21.30 alle 6 del giorno successivo.

    Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

    “Ieri – fa sapere ancora Anas – è stato invece rimosso il cantiere in corrispondenza del viadotto Cassia (km 54,700), in località Tavarnuzze, tra lo svincolo di Impruneta/Greve in Chianti e lo svincolo per Firenze/innesto autostrada A1”.

    “I lavori, avviati da Anas sempre nell’ambito del piano di riqualificazione del raccordo Siena-Firenze – si spiega – sono terminati nella parte superiore dell’opera e proseguono al di sotto della sede stradale senza interferenze con la circolazione”.

    “L’intervento – conclude Anas – per un investimento di 1,17 milioni di euro, riguarda in particolare il rifacimento delle solette di transizione, la sostituzione dei giunti di dilatazione e il risanamento delle pile e dei cordoli laterali in calcestruzzo in entrambe le carreggiate”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...