spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bonus Psicologo, per la Toscana altri 945 mila euro di fondi

    La presidente dell'Ordine regionale degli Psicologi, Maria Antonietta Gulino: "Scelta necessaria per rispondere a migliaia di richieste"

    FIRENZE – Il Decreto Aiuti ha stanziato a favore del Bonus Psicologo altri 15 milioni di euro, portando a 25 milioni le risorse totali nazionali.

    Alla Toscana saranno destinati ulteriori 945 mila euro che si aggiungono ai 630 mila già messi a disposizione con la precedente misura.

    In tutto si tratta quindi di 1 milione e 575 mila euro per i cittadini toscani che potranno farne richiesta, se rientreranno nelle soglie Isee, tramite l’Inps e a cui si potrà accedere fino al 24 ottobre.

    “Una scelta che apprezziamo fortemente – dice Maria Antonietta Gulino, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana – Anche se non esaustiva, era necessaria per rispondere alle migliaia di domande che continuano ad arrivare anche dalla nostra regione”.

    “La salute mentale – prosegue – deve rappresentare sempre di più una priorità nelle strategie in campo sanitario. Il benessere psichico è una base imprescindibile su cui si poggiano relazioni sociali, familiari e lavoro”.

    “Una base che è stata fortemente intaccata dal Covid – afferma – che ha causato disagio e ansie diffuse. Le persone, è evidente, stanno chiedendo un aiuto e un ascolto, percorsi di sostegno non solo farmacologici per uscire da momenti di grande crisi personale”.

    “La Toscana è anche una delle prime regioni per psicologi che hanno aderito: sono al momento 1.521” aggiunge Gulino.

    “Dovremo lavorare ancora molto – conclude – affinché si riesca a rispondere in modo completo e uniforme ai bisogni della popolazione, ma finalmente vediamo dei passi avanti importanti, con contributi che ci auguriamo non siano solo eccezionali, ma che possano essere riproposti e strutturati anche per il futuro”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...