spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dismissioni auto dell’Asl Toscana Sud Est: il 16 e 18 luglio scadono i termini per le offerte

    La prima aggiudicazione ci sarà alle 9 del 16 luglio, a cui seguiranno ogni quindici minuti le altre. Il 18 luglio, a partire dalle 13, saranno aggiudicate le auto residue

    SIENA – I prossimi 16 e 18 luglio scadranno i termini per le offerte d’asta per 47 auto dell’Asl Toscana Sud Est in dismissione.

    Le gare per aggiudicarsi i mezzi si svolgono online sul portale ministeriale www.spazioaste.it.

    Sui portali www.giustiziaivg.it e www.astegiustizia.it è possibile recuperare informazioni sui mezzi ed essere reindirizzati sul portale delle aste.

    La prima aggiudicazione ci sarà alle 9 del 16 luglio, a cui seguiranno ogni quindici minuti le altre.

    In data 18 luglio, a partire dalle 13, saranno aggiudicate le auto residue. Ogni singola auto andrà al maggior offerente.

    Alcune di queste vetture hanno la doppia alimentazione benzina/metano, che permette di avere consumi di marcia contenuti.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...