domenica 9 Maggio 2021
Altre aree

    Donna aggredita al piazzale Michelangelo: buttata a terra e presa a calci per rubare la borsa

    L'aggressore è fuggito su un monopattino. Siamo in una zona di Firenze che è una sorta di "crocevia" per tantissimi: fiorentini, turisti, residenti nei comuni limitrofi

    FIRENZE – Poteva accadere davvero a tanti di noi. Perché il luogo, al di là di questo periodo nello specifico, è una sorta di crocevia di mille storie.

    Di fiorentini. Di turisti. Di tanti che dai comuni limitrofi scendono a Firenze per godersi la meraviglia della città “dal piazzale”.

    Anche da chi va a Messa alla basilica di San Miniato al Monte.

    Ore 18 circa, all’esterno dei bagni pubblici ubicati proprio tra la basilica di San Miniato al Monte e piazzale Michelangelo.

    Una donna 79enne è stata aggredita alle spalle da un soggetto che viaggiava su un monopattino.

    Il quale, dopo averla fatta cadere per terra, le ha sferrato un calcio al costato impossesandosi della borsa.

    La vittima è stata condotta da personale del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova per le lesioni.

    Procedono i carabinieri della Compagnia Oltrarno.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...