spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Disdette appuntamenti tramite mail. L’Ausl ricorda che è sospeso il “Malum”

    Notizia di servizio. Ecco la mail a cui inviare la disdetta di un appuntamento preso nelle scorse settimane o mesi

    FIRENZE – L'Azienda Toscana Centro ricorda ai cittadini che è attiva, su tutto il territorio (Empoli, Firenze, Prato, Pistoia e Prato), anche la possibilità di effettuare le disdetta per visite ed esami diagnostici anche tramite e mail.

     

    Gli indirizzi mail a cui inviare la disdetta.

     

    Firenze: disdettecup.firenze@uslcentro.toscana.it

     

    Empoli: disdettecup.empoli@uslcentro.toscana.it

     

    Pistoia: disdettecup.pistoia@uslcentro.toscana.it

     

    Prato: disdettecup.prato@uslcentro.toscana.it

     

    Ieri sono state effettuate tramite e mail 4829 disdette. Si ricorda che sono anche sospese le penalità previste in caso di mancata disdetta delle prestazioni ambulatoriali entro 48 ore prima della erogazione delle stesse; in pratica è sospeso il cosiddetto “Malum”.

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...