spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Servizio civile in Prefettura, per le domande c’è tempo fino al 30 gennaio

    Dieci i posti disponibili per i due progetti "Accoglienza Immigrazione" e "Cittadinanza" come stabilito dal bando nazionale

    FIRENZE – Ancora pochi giorni di tempo per presentare la domanda per svolgere il servizio civile in Prefettura. Scade mercoledì 30 gennaio il termine entro il quale si può inviare la richiesta per  i dieci posti disponibili nella Prefettura fiorentina. 

     

    Sei posti sono riservati al progetto “Accoglienza Immigrazione” e quattro al progetto “Cittadinanza”. E’ una novità di quest’anno, secondo quanto stabilito da un bando nazionale, che si avvale dei finanziamenti del Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione del Ministero dell'Interno.

     

    Coloro che sono interessati a prestare il servizio civile universale in programmi di carattere istituzionale, possono partecipare alla selezione, presentando domanda entro il prossimo 30 gennaio. Tutte le informazioni sul sito internet della Prefettura.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...