spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    FOTO / Grande partecipazione (e bilancio 2023 approvato) all’assemblea del Banco Fiorentino

    Domenica 5 maggio nel "quartier generale" di Calenzano approvato dai soci il rendiconto 2023 (oltre 36 milioni di utile) e grande pranzo tutti insieme

    CALENZANO – Grandissima partecipazione da parte dei soci del Banco Fiorentino (Mugello, Impruneta, Signa) all’assemblea del Banco Fiorentino, che si è tenuta domenica 5 maggio nella sede centrale di Calenzano.

    Prima di procedere con la riunione assembleare alla presenza, fra gli altri, del presidente Paolo Raffini e del direttore generale Davide Menetti, si è celebrata anche la Santa Messa.

    Poi l’assemblea, in cui il tema principale era l’approvazione del bilancio 2023, chiusosi con oltre 36 milioni di utile netto.

    Bilancio approvato dai soci e, a seguire, grande pranzo conviviale: del resto, quella di incontrarsi ancora “faccia a faccia” rimane una delle prerogative principali del credito cooperativo.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...