spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Incidente in Autopalio: 19enne in codice giallo all’ospedale delle Scotte

    Scontro fra due veicoli in carreggiata sud (direzione Siena) al km 12, più o meno all'latezza dell'uscita di Monteriggioni

    FIRENZE-SIENA – Ancora un incidente lungo la Firenze-Siena: questa mattina, lunedì 25 settembre, attorno alle 7.30.

    Lo scontro è avvenuto fra due autoveicoli lungo la carreggiata sud (quella in direzione Siena) all’altezza dle km 12 (Monteriggioni).

    Per consentire le operazioni di soccorso e la rimozione dei mezzi, la carreggiata è stata chiusa momentaneamente, e riaperta attorno alle 9.30.

    Nell’impatto, due i feriti. In particolare per uno dei due, un 19enne, si è reso necessario l’intervento dei sanitari.

    Il giovane è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Santa Maria alle Scotte di Siena.

    Sono stati attivati l’automedica di Campostaggia, l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Colle Val d’Elsa, l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Poggibonsi, l’ambulanza della Misericordia di Colle Val d’Elsa e l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Castellina Scalo.

    Sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

    Non si hanno notizie sulle condizioni dell’altro ferito.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...