spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 15 Giugno 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Morte Luana D’Orazio, lunedì 10 maggio la Regione proclama lutto regionale

    In ricordo della giovane donna morta lunedì scorso in una fabbrica di Montemurlo, ma anche di tutte le vittime sul lavoro

    FIRENZE – Una giornata di lutto per tutta la Toscana, in memoria di Luana D’Orazio, ma anche di tutte le vittime sul lavoro.

    Lo ha disposto la Regione per lunedì prossimo, 10 maggio, in occasione dei funerali della giovane donna morta lunedì scorso in una fabbrica di Montemurlo.

    Il presidente Eugenio Giani ha stabilito l’esposizione a mezz’asta del Gonfalone regionale sugli edifici pubblici regionali e un minuto di silenzio negli uffici regionali alle ore 15.

    Giani che, inoltre, invita tutti i sindaci toscani a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...