spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 3 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Operò anche dopo l’esplosione della villetta a Villamagna: i vigili del fuoco piangono il cane Golia

    Come accade in questi casi, tributato il giusto onore a un cane che ha operato in tantissime situazioni critiche: anche dopo i terremoti o la valanga di Rigopiano

    FIRENZE – Oggi, mercoledì 18 agosto, a causa di una malattia è venuto a mancare il cane Golia del conduttore Stefano Feroci, ex CRE che ha fatto parte del nucleo cinofili dei vigili del fuoco della Toscana per diversi anni.

    Golia, in servizio dal 2012 fino al 2018, è intervenuto durante i terremoti di Amatrice e di Ischia, a Rigopiano.

    Per rimaneere sul nostro territorio, fu protagonista sul campo anche per l’esplosione della villetta a Villamagna.

    E ancora per le ricerche della bambina con la nonna a Reggello, della madre e della figlia lago di Bolsena.

    Infine, presso l’ospedale pediatrico del Meyer per intrattenimento bambini e per molte altre ricerche di persone disperse.

    Il crollo, dopo una esplosione, della villetta di Villamagna: Golia operò anche in questa difficile situazione

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...