spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’Eroica: a lavoro per garantire un svolgimento della manifestazione regolare e sicuro

    Situazione sanitaria e scadenza elettorale: il Comune di Gaiole in collaborazione con la Prefettura di Siena sta analizzando con attenzione le problematiche organizzative dell'evento

    GAIOLE IN CHIANTI – L’Eroica è una manifestazione cicloturistica e un grande evento che nel Chianti, da anni, è capace di muovere migliaia di persone, provenienti da tutto il mondo.

    “Il tempo de L’Eroica si sta avvicinando. In questo quadro, – dichiarano dall’amministrazione del Comune di Gaiole in Chianti – tenendo conto della situazione sanitaria e della scadenza elettorale del 3 e 4 ottobre, il Comune, in stretta collaborazione con la Prefettura di Siena sta analizzando con attenzione le problematiche organizzative conseguenti all’evento”.

    “Pur essendo migliorata la situazione epidemiologica di diffusione del virus, la coincidenza con le elezioni aggiunge un ulteriore problema”.

    “Alle prescrizioni sanitarie previste per tutti gli eventi che comportino assembramenti, – spiegano dal Comune – la normativa, infatti, indica che in prossimità dei seggi elettorali si eviti ogni forma di affollamento che limiti o impedisca il libero accesso”.

    “L’obiettivo primario del Comune e della Prefettura è quello di garantire innanzitutto la sicurezza della popolazione e il regolare svolgimento della tornata elettorale, pur essendo consapevoli dell’importanza dell’Eroica dal punto di vista economico e promozionale per il territorio e la Toscana”.

    “Il lavoro di analisi di questi giorni – dichiarano ancora – cercherà di rendere compatibili le varie esigenze”.

    “Le istituzioni vaglieranno, dunque, tutte le ipotesi avanzate dalla società organizzatrice alla luce primaria della tutela complessiva delle comunità interessate e indicheranno prescrizioni, soluzioni e modalità per lo svolgimento della manifestazione”.

    “Il Comune di Gaiole in Chianti – concludono dalla stessa amministrazione – garantirà per suo conto, attraverso una comunicazione costante alla propria popolazione, l’aggiornamento sugli orientamenti assunti dalle istituzioni e piena trasparenza e chiarezza sullo scenario che si sta definendo”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...