spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Rintracciato dai carabinieri, arrestato per omissione di soccorso e lesioni personali

    GREVE IN CHIANTI – L'ha investita ed è scappato, ma l'immediata attivazione dei carabinieri del Norm della Compagnia di Figline Valdarno e del Nucleo Radiomobile di Firenze, ha portato all'arresto di un 35enne grevigiano per i reati di omissione di soccorso e lesioni personali.

     

    Il tutto inizia ieri sera nel corso della serata a Bagno a Ripoli, quando il giovane non si accorge che una ragazzina sta attraversando sulle strisce la via Grevigiana. L’impatto è violento. L’investitore accenna a rallentare ma, subito dopo, accelera fortemente e si dà alla fuga dileguandosi.

     

    I numerosi testimoni che assistono all’incidente chiamano immediatamente il 112 ed i mezzi di soccorso. La ragazzina viene trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri, dove le vengono prestate le prime cure.

     

    Intanto sul posto sopraggiunge una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Firenze. Grazie alle testimonianze di alcune persone che hanno assistito alla scena e che forniscono dettagli preziosi, i militari si mettono alla ricerca dell’investitore.

     

    Sulla base degli elementi raccolti, attivano anche i colleghi della Compagnia di Figline Valdarno che riescono a rintracciarlo poco dopo. Il 35enne, nel mentre, aveva già nascosto la sua utilitaria, che nell’urto aveva riportato ingenti danni nella parte frontale, all’interno del garage della sua abitazione. Sottoposto ai test di rito, è risultato negativo.

     

    L’investita, dopo le prime cure, è stata ricoverata presso l'ospedale a seguito di alcune fratture riportate nel violento urto.

     

    Il 35enne grevigiano è stato arrestato per i reati di omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale con feriti e lesioni gravi. La sua autovettura è stata posta sotto sequestro e gli è stata ritirata la patente di guida.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...