spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Atti di danneggiamento sull’auto di Marco Carrai davanti al Consolato di Israele

    Sale la preoccupazione relativa ai danneggiamenti alla vettura di servizio del console onorario di Israele, il grevigiano Marco Carrai, ed all’imbrattamento della targa del Consolato

    FIRENZE – Atti di danneggiamento al Consolato di Israele, a Firenze: disposti immediati e attenti accertamenti.

    Sale la preoccupazione relativa agli atti di danneggiamento alla vettura di servizio del console onorario di Israele, il grevigiano Marco Carrai, ed all’imbrattamento della targa del Consolato.

    Carrai che, peraltro, è già destinatario di un dispositivo di tutela.

    A questo proposito la Prefettura assicura che sono stati disposti immediati e puntuali accertamenti da parte delle forze di polizia.

    E che sono stati intensificati i servizi di vigilanza dedicati.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...