spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Che Natale spettacolare al Poggio alla Croce! Grande festa in piazza, con l’SMS del paese

    Un 8 dicembre indimenticabile in piazza del Giaggiolo, grazie alle mamme della frazione: l'arrivo di Babbo Natale incanta tutti i bambini

    POGGIO ALLA CROCE (GREVE IN CHIANTI) – Un 8 dicembre indimenticabile al Poggio alla Croce, grazie all’organizzazione dell’SMS e del suio presidente, Carlo Viviani Della Robbia, giusto al 25esimo anno di presidenza.

    In piazza infatti, si è svolta con enorme successo la manifestazione in onore di Babbo Natale.

    Il tempo piovoso non ha rovinato l’accensione dell’albero di Natale presso la piazza del Giaggiolo, alla presenza di bambini, genitori e rappresentanti delle due amministrazioni comunali (Greve in Chianti e Figline Incisa).

    Le mamme del Poggio alla Croce ringraziano l’SMS (presente in piazza con un fornitissimo chiosco) per il supporto e la disponibilità ricevuta per l’organizzazione di questo simpatico evento.

    “La volontà – dicono – era quella di fare qualcosa sia per i nostri bambini, ma anche per la nostra comunità. Ci auguriamo di poter continuare con questo spirito”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...