spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Chiant’Art, 12 artisti grevigiani espongono le loro opere in omaggio alla Festa della Donna

    Pittura a tema. In palazzo comunale e in biblioteca. Inaugurazione sabato 4 marzo, le opere rimarranno visibili per una settimana

    GREVE IN CHIANTI – Dodici artisti grevigiani, che fanno parte del gruppo Chiant’Art, esporranno le loro opere in occasione della Festa della Donna. A Greve in Chianti.

    In una collettiva di pittura a tema (quello, appunto, della donna) che verrà inaugurata sabato 4 marzo; e rimarrà visibile per una settimana (fino alla sera di sabato 11 marzo) nel palazzo e nella biblioteca comunale.

    Chiant’Art nasce nel 2023, con un gruppo di espressivi e creativi, uniti dal desiderio di condividere i risultati dei propri percorsi artistici.

    E si riunisce in questa prima collettiva di pittura a tema, spinti dal desiderio di onorare la Festa della Donna.

    Ogni partecipante, con il proprio stile artistico, offre una differente visione della figura femminile, attraverso varie narrazioni personali, sognando il giorno in cui finirà ogni sorta di discriminazione e sofferenza.

    Il gruppo Chiant’Art, “nella consapevolezza che nessuna opera artistica possa essere compiuta senza la condivisione e la partecipazione emotiva da parte della comunità, ringrazia tutti i visitatori”.

    Espongono: Anna Auzzi, Silvia Auzzi, Gianni Bandinelli, Paola Becucci, Maria Giovanna Bencistà, Sabine Blomqvist, Alfredo Correani, Alessandro Dini, Carlo Fagiani, Alberto Forconi, Lara Francini, Maria Grazia Tapinassi.

    La mostra è il risultato della collaborazione fra Chiant’Art e il Comune di Greve in Chianti.

    Sabato 4 marzo ore 11 inaugurazione, orario apertura 16-19. Domenica 5 marzo, ore 10-12 e 16-19. Sabato 11 marzo, ore 10-12 e 16.19.

    Da lunedi a venerdì la mostra rimarrà aperta negli orari di ufficio del palazzo comunale e della biblioteca.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...