spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Corso di primo soccorso e uso defibrillatore: oggi 15 grevigiani verranno… diplomati all’Avg

    Cerimonia ufficiale, alla presenza del presidente Paolo Stecchi, del vicepresidente e responsabile della formazione Mauro Citzia e della giovane squadra di formatori

    GREVE IN CHIANTI – Oggi, martedì 10 gennaio, nella sede dell’Associazione Volontariato Grevigiano (Avg) saranno consegnati i diplomi alle 15 persone che hanno concluso con successo il corso e superato l’esame di soccorso vitale base e utilizzo del defibrillatore (BLSD).

    Una cerimonia ufficiale, alla presenza del presidente Paolo Stecchi, del vicepresidente e responsabile della formazione Mauro Citzia e della giovane squadra di formatori dell’associazione.

    Per sottolineare la gratitudine rivolta a chi decide di dedicare del tempo, spesso “rubandolo” ai molti impegni delle proprie vite, al soccorso e al volontariato sociale.

    “Dopo i duri anni della pandemia – dicono dall’Avg – che, se da un lato hanno mostrato l’assoluta importanza del volontariato sanitario, dall’altro avevano fiaccato le risorse umane ed organizzative reperibili, la straordinaria partecipazione di questo anno di ripresa, merita particolare attenzione”.

    “Il segnale – rinmarcano – che esserci per gli altri è ancora un sentimento che circola con forza nel nostro territorio, è fonte di orgoglio ed è la migliore spinta per l’impiego di tutte le energie necessarie”.

    “Nel mese di gennaio – annuncia l’associazione – ripartiranno poi le attività formative sotto la guida di Simone Gensini, Matteo Gori, Costanza Cinotti, Chiara Cambi, Andrea Maradei, Manuel Franceschini, Mirco Sodi e Luca Bartolozzi“. 

    Non si arresta neanche la istruzione avanzata autisti, coordinata dal responsabile formazione guida, Tommaso Penserini.

    “Insomma – conclude l’Avg – molte cose bollono in pentola e le attività dell’associazione non si fermano mai; per tutti è valido l’invito a sperimentarsi, per scoprire quanto possa essere gratificante il volontariato e contattarci per ogni informazione”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...