spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Due “firme” dell’enologia grevigiana per un nuovo oggetto di “culto”

    Dal 6 al 15 dicembre 2012 a N’Ombra de Vin, la storica enoteca milanese di piazza San Marco recentemente rinnovata, gli appassionati di vino e tecnologia sono serviti: potranno assaggiare una mini-verticale del prezioso IGT Toscana “Cavalli Tenuta degli Dei” e spillare il vino nel bicchiere grazie ad una apposita wine card che permette di servirsi da soli dagli innovativi sistemi di degustazione Enomatic. Non è fantascienza ma alta tecnologia italiana, anzi toscana… esattamente come sono toscani il vino di Tenuta degli Dei e gli inventori di Enomatic.

     

    Siamo nel cuore del territorio del Chianti Classico ed è qui, tra Greve in Chianti e Panzano in Chianti, tra bellissime colline e geniali imprenditori, che ha preso forma questa speciale collaborazione tra due aziende legate da un unico territorio e da una profonda amicizia che dura da generazioni… quella tra la famiglia Bencistà Falorni e la famiglia Cavalli.

     

    Una collaborazione che ha portato alla creazione un wine system Enomatic molto speciale… personalizzato da Roberto Cavalli.

     

    Un oggetto unico che Enomatic e Tenuta degli Dei hanno deciso di offrire per un periodo limitato a N’Ombra de Vin inserendo in degustazione i rossi prodotti nei vigneti dell’azienda di Roberto e Tommaso Cavalli. Ci saranno: Cavalli Tenuta degli Dei 2007, 2008 e 2009 (cuvée di Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Cabernet Franc) e anche Le Redini 2010, giovane e vellutato Merlot espressione del terroir di Panzano.

     

    Per vivere questa esperienza basterà acquistare in enoteca la speciale wine card, creata per l’occasione, e poi inserirla nel wine system enomatic selezionando, con un semplice tocco, il vino desiderato. Il costo della wine card (prodotta in edizione limitata e valida solo dal 6 al 15 dicembre) per conoscere tutte quattro le etichette dell’azienda è di 12 euro.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...