spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Firenze, manifestazione 4 marzo: pullman con partenze da Greve, Chiocchio, Strada in Chianti

    Organizzata dopo i fatti accaduti al liceo "Michelangiolo": iniziativa di Tiravento, Coop Greve, Spi Cgil Greve, Arci Greve e Panzano, Libera

    GREVE IN CHIANTI – Un impegno che arriva “dopo i fatti accaduti al liceo “Michelangiolo” e le inaccettabili parole pronunciate dal ministro Valditara sulla lettera della dirigente scolastica del liceo “Leonardo da Vinci”.

    E’ quello dell’associazione culturale Tiravento, Spi Cgil di Greve, la Cooperativa Italia Nuova, Libera contro le mafie Presidio di Greve, circolo Arci di Greve e Panzano.

    Che aderiscono alla manifestazione nazionale indetta dai sindacati a Firenze per sabato 4 marzo. E organizzano un pullman per favorire la partecipazione.

    Il bus consentirà a tutti coloro che sono interessati di arrivare entro le ore 14 in piazza della Santissima Annunziata, da dove partirà il corteo che attraverserà il centro storico fiorentino.

    Fino ad arrivare in piazza Santa Croce, dove culminerà con gli interventi di numerosi esponenti del sindacato, del mondo politico e di quello associazionistico, “che si riconoscono nella natura antifascista e democratica della manifestazione”.

    La manifestazione di sabato a Firenze sarà anche l’occasione per la prima uscita pubblica della nuova segretaria del Pd, Elly Schlein.

    Gli orari saranno i seguenti:

    – Greve (Piazza Trento ore 12)

    – Chiocchio (Fermata bus ore 12.15)

    – Strada (Piazza E. Landi ore 12.25)

    A richiesta potranno esserci punti di raccolta anche al Ferrone o Passo dei Pecorai.

    Sarà possibile prenotare, fino ad esaurimento di posti, telefonando ai numeri: 3899909050 oppure 3398667861. Il contributo richiesto sarà di 5 euro (andata e ritorno).

    Sono invitati tutti i cittadini, gli studenti, le insegnanti, le associazioni e tutte le forze politiche antifasciste del territorio: “Nessuno – dicono gli organizzatori – può restare indifferente”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...