spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Francesco Casprini (Pd Greve in Chianti): “Le scelte politiche di questi giorni quelle giuste per… perdere”

    "Non fare l’alleanza con i 5 Stelle di Giuseppe Conte e cercare l’alleanza solo al centro serve a creare una proposta politica destinata alla sconfitta sicura"

    Le scelte politiche di questi giorni sono quelle giuste per perdere di sicuro.

    Non fare l’alleanza con i 5 Stelle di Giuseppe Conte e cercare l’alleanza solo al centro serve a creare una proposta politica destinata alla sconfitta sicura.

    Sia a breve termine che in prospettiva futura.

    E’ vero che la situazione attuale non può che determinare una prospettiva a breve termine perdente per il centrosinistra.

    Ma la scelta di schiacciarsi sulla cosiddetta “Agenda Draghi” ci allontana dall’elettorato popolare e ci fa solo avvicinare all’elite di Calenda e dei commentatori televisivi.

    Quando sarà chiaro alla fine della campagna elettorale che la responsabilità della crisi estiva del Governo Draghi non è di Conte ma di Salvini e Berlusconi, sarà troppo tardi per avvicinare un elettorato sbandato e spaurito che ha votato per le scelte più diverse.

    Non basta evocare la vittoria della Meloni per raccogliere voti in quei ceti popolari che da troppo tempo non votano a sinistra ma hanno cercato risposte nei Cinque Stelle e nella Lega.

    Occorre porre al centro della azione politica le proposte di un’agenda che solo lontanamente assomiglia a quella di Draghi e che invece deve raccogliere idee sulla lotta alla precarizzazione del lavoro, sul miglioramento dei servizi sociali e sanitari, sulla lotta all’evasione fiscale dei grandi evasori nazionali ed internazionali.

    Per questo chiedo al Pd nazionale una riflessione che consenta di mettere insieme tutte le forze di una sinistra vera.

    A quello locale una discussione seria che per ora non è uscita dalle stanze della segreteria.

    Francesco Casprini, segreteria Pd Greve in Chianti

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...