mercoledì 8 Luglio 2020
Altre aree

    “Friday for present”: a Greve dirette online dedicate alla Giornata mondiale dell’Ambiente

    Doppio appuntamento, alle 18 sulla pagina Facebook del Comune di Greve e alle 21 su Webex. Presenti anche i giovani volontari ambientali grevigiani

    GREVE IN CHIANTI – Doppio appuntamento online oggi, nell’ambito della Giornata mondiale dell’Ambiente: “Friday for present”, organizzato dal Comune di Grebe in Chianti.

    Alle 18 sulla pagina Facebook del Comune di Greve in Chianti con l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni, il sindaco Paolo Sottani, l’assessore all’ambiente Simona Forzoni, l’imprenditore Gionni Pruneti, l’insegnante Agata Maddoli.

    Secondo appuntamento, un incontro online sulla piattaforma Webex (info [email protected]) alle 21.

    Ci sarà ancora l’assessore all’ambiente Simona Forzoni. Con lei Mauro Perini, presidente Water Right Foundation; Giornalisti nell’erba con la direttrice Paola Bolaffio e le gNe Giulia Apicella e Ginevra Di Mugno; Sergio Gatteschi, Presidente Amici della Terra.

    E ancora Agata Maddoli, insegnante, con il gruppo Friday for future del Chianti, Emma Franchini, Lorenzo Formigli, Daniel e Gabriel Ferruzzi, Olivia Gentili; Marco Bottino, presidente Consorzio Bonifica Medio 3 Valdarno; i giovani volontari civici I’ RIS; Roberto Stucchi Prinetti, presidente Biodistretto; Simona Innocenti, imprenditrice, Leader Bis Srl, BIS. E il sindaco Paolo Sottani.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...