spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Giovedì 8 dicembre il grande concerto di Natale della Società Filarmonica di Panzano in Chianti

    In occasione della Santa Messa della 10.30 nella chiesa di Santa Maria a Panzano, la Banda accompagnerà la funzione e suonerà alla fine. A seguire, il pranzo sociale

    PANZANO (GREVE IN CHIANTI) – Giovedì 8 dicembre si terrà l’annuale concerto della Società Filarmonica di Panzano in Chianti.

    “Come ogni anno, arriva l’appuntamento più importante per la nostra Società – dice Enzo Anichini, presidente della Filarmonica – nella chiesa di Santa Maria a Panzano, accompagneremo la Santa Messa, che inizierà alle 10.30 ed al termine della stessa, terremo un breve concerto”.

    “Chi vi ha assistito in passato – dice – sa che il concerto in quel luogo sacro sprigiona emozioni difficili da esprimere a parole”.

    “Il lavoro assolutamente volontario di tante persone – tiene a dire – che dedicano agli strumenti tempo e passione, rende la musica ricca di sentimenti e contenuti”.

    “Guidati dal maestro Lorenzo Anichini – prosegue Enzo – ascolteremo in ordine: Yorckscher Marsch di L. Van Beethoven, Concerto D’Aranjuez – Tema – di J. Rodrigo, Marcia Funebre Per Una Marionetta di C. Gounod e per finire Tancredi – Overture – di G. Rossini”.

    “La giornata non finirà con il concerto – ricorda – Alle 13 proseguiremo con il pranzo sociale. Altra occasione per unire musicanti e amici della Filarmonica, per mantenere saldo il legame che unisce la storia della Filarmonica con il territorio che la circonda”.

    “Più di quarant’anni di storia – dice orgoglioso Enzo – e la Filarmonica continua ad essere una realtà all’interno della nostra comunità”.

    “In mezzo a mille difficoltà – aggiunge – con generazioni di musicisti che sono passati, pandemie ed edifici crollati, noi ci siamo sempre”.

    “Vogliosi come la prima volta – conclude – di promuovere la musica e far emozionare chi ci viene ad ascoltare. Non mancate, vi aspettiamo!”.

    Enzo Anichini

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...