spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 4 Marzo 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dalle 17 nella piazzetta della biblioteca: staff a disposizione con tutti gli… strumenti!

    GREVE IN CHIANTI – Grandi, piccoli, interessati o solo curiosi, sono tutti invitati venerdì 19 settembre alle ore 17 nella piazza della biblioteca di Greve in Chianti.

     

    Open Day è il nome dell’evento organizzato dalla Scuola di Musica di Greve in Chianti e nessuna definizione potrebbe essere più consona a questo momento di vera apertura del prezioso mondo musicale che questo paese preserva con tanto orgoglio.

     

    Dalle 17 alle 19 circa l’intero staff organizzativo e didattico della Scuola di Musica con tanto di strumenti, allievi e una serie di esibizioni si mostrerà in piazza dando la possibilità a chiunque ne avesse la necessità o l’interesse di interagire liberamente con ognuno di loro.

     

    Potrete guardare, provare, toccare tutti gli strumenti musicali a disposizione, potrete incontrare tutti i docenti per ricevere informazioni inerenti i nuovi corsi che partiranno dal giorno 22 settembre prossimo.

     

    Inoltre a fine giornata verrà presentato il nuovo video con inedito musicale, del Music Camp Rock College 2014. Insomma sarà un pomeriggio insolito, divertente, un momento per fare e ascoltare musica tutti insieme senza regole. Ci saranno novità e nuovi progetti del quale potreste far parte anche voi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...