spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 3 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Incendio in due appartamenti e un garage a Panzano in Chianti: due famiglie evacuate

    Il racconto dei vicini di casa. Sul posto anche il sindaco di Greve in Chianti, Paolo Sottani, per fornire assistenza alle persone rimaste senza casa

    PANZANO (GREVE IN CHIANTI) – Un incendio ha reso inagibili due appartamenti a Panzano in Chianti.

    E’ successo poco prima delle 20 di oggi, mercoledì 9 marzo in via di Pescille in una palazzina sopra i giardini pubblici.

    “Eravamo in casa quando abbiamo sentito un cattivo odore di bruciato – racconta una signora che abita nella palazzina accanto – ci siamo affacciati al balcone e abbiamo visto delle fiamme uscire dall’appartamento vicino”.

    “Ci siamo subito preoccupati per una persona allettata – prosegue – dovevamo portarlo fuori prima possibile. Così abbiamo chiesto l’aiuto al 112”.

    In via Pescille è stata inviata la Misericordia di Mercatale. Oltre ai vigili del fuoco, intervenuti con i mezzi provenienti da Figline, Poggibonsi e Firenze centro.

    Tutte le persone della palazzina sono state fatte evacuare e messe in sicurezza, compresa la persona che non poteva camminare, mentre i vigili del fuoco si sono concentrati sull’incendio.

    Sul posto anche i carabinieri della Stazione di Greve in Chianti e il sindaco Paolo Sottani, arrivato per assistere i cittadini coinvolti e, eventualmente, per trovare una struttura per alloggiare gli occupanti dei due appartamenti inagibili.

    Cosa che non è stata necessaria perché hanno trovato da passare la notte da parenti e amici.

    Ma quali sono state le cause dell’incendio? La prima ipotesi, che però dovrà essere accertata dai vigili del fuoco, si riferisce al probabile incendio della canna fumaria, che ha trovato facile innesco nel garage dove si trovava della legna.

    Ma anche vernici, in quanto la stanza è utilizzata come studio da un pittore.

    Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono rimasti fino a fine intervento anche i volontari della Misericordia di Mercatale e il sindaco di Greve in Chianti. 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...