spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lirica, street band, danza, performances nelle vie e piazze del centro storico di Greve in Chianti

    Sabato 25 giugno alle ore 19 il primo appuntamento del carnet estivo con il concerto della Filarmonica "Giuseppe Verdi" di Panzano in Chianti

    GREVE IN CHIANTI – Con i flussi turistici che iniziano ad intensificarsi permettendo al Comune di Greve in Chianti di attestarsi al momento fra le destinazioni regionali più gettonate da visitatori europei e internazionali, riparte la grande estate di Greve in Chianti.

    Piazze e borghi come palcoscenici naturali, all’aperto sui quali prende vita lo show della cultura artistica e delle sue molteplici sfumature.

    Dal jazz alla lirica passando per la classica, le street band e gli spettacoli teatrali: la formula che si è fatta tradizione negli anni è quella del connubio tra live music, arte, paesaggio ed enogastronomia tipica locale.

    Prende il via sabato 25 giugno in piazza Matteotti alle ore 19 a Greve in Chianti il corposo carnet di eventi che si propone di intrattenere, promuovere e valorizzare il centro storico del paese.

    Un programma eterogeneo che miscela street food, concerti, performances, promosso dal Comune di Greve in Chianti in collaborazione con il Centro commerciale naturale Le Botteghe di Greve.

    Il palinsesto si inaugura con il concerto della Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Panzano in Chianti che propone musiche ispirate alle grandi pellicole cinematografiche e celebri brani latino-americani.

    E per i buongustai immancabile lo street food proposto dai ristoratori del Centro commerciale naturale Le Botteghe di Greve di piazza Matteotti, via Roma, via Giuliotti, piazza Trento e piazza Vassallo.

    Il ricco programma denominato “Estate in piazza” è costituito da spettacoli di danza, mercatini notturni degli artigiani e non solo, eventi musicali nel segno del jazz e altri concerti curati dalla Scuola di Musica di Greve in Chianti, oltre a spettacoli teatrali con la partecipazione di special guest, come quello proposto il 26 agosto che la mattatrice toscana Katia Beni porta in scena in piazza Matteotti in veste di protagonista di “One woman show”.

    “Siamo felici di poter tornare ad animare e riempire di socialità – dichiara l’assessore alla cultura e al turismo Giulio Saturnini – le nostre piazze, non solo nel capoluogo ma in tutte le frazioni del territorio comunale”.

    “Anche quest’anno – conclude – abbiamo costruito un’offerta di qualità, con proposte diversificate e destinate a spettatori di ogni età. Per questo ci aspettiamo una risposta positiva da parte di cittadini e visitatori e ringraziamo le associazioni, i volontari, i commercianti e i ristoratori di Greve per la loro preziosa collaborazione”.

    Info: ufficio Promozione del territorio: 0558545271. Dettagli sul programma sono disponibili sul sito web del Comune al link: https://www.comune.greve-in-chianti.fi.it/novita/eventi/estate-piazza-2022.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...